Home

Per avere sentimenti nobili, non è necessario essere nati nobili.
(Charles Lamb)

Come Diventare Lord

Blasone Famiglia CozzettoNel mio caso, tutto comincia con una rappresaglia, dopo avere ricevuto un documento ufficiale, su carta intestata da parte del mio inquilino che, sotto il proprio nome e cognome  evidenzia il fatto di essere “Conte Marchese di Pergamo, nonché Barone di Kiev“.

NOBILE! Non fosse che…

Nel primo caso il mio inquilino vanta ben due Titoli di nobiltà di un’antica città ellenica, in seguito annessa, per conquista, all’Impero Ottomano e  oggi denominata ‘Bergama‘ nella provincia di Smirnein Turchia e per chi non lo sapesse l’Impero Ottomano non aveva titoli nobiliari del tipo Conte o Marchese, ma erano Efendi, Bey o Pascià seguite il link per saperne di più se vi interessa estendere l’argomento.

Nel secondo caso, invece, chiedo informazioni sulla Nobiltà Russa a un’amica di origine proprio di Kiev, mi risponde testualmente “Se me lo presenti gli faccio fare la fine del maiale. A Kiev solo a pochi veniva concesso il titolo di barone ed erano tutti latifondisti sotto l’Impero Zarista che non concedeva tanto facilmente questo titolo se non a veri e proprie ‘persone esageratamente servili’ che sarebbero potuti tornare utili in un secondo momento“.

NOBILTÀ E QUINDI?

Quindi, considerando che i suoi titoli nobiliari sono farlocchi e completamente falsi, quindi una vera forma di tentativo di asservire e sottomettere la controparte portandosi a livelli di ridicola superiorità.
Sorge quindi in me il dilemma di come pormi in una posizione pari, se non superiore, per sottomettere lui ripagandolo con la stessa moneta. Da buon ‘smanettone’, sono perfettamente a conscenza della possibilità di accedere a Titoli nobiliari anche con meno di 18 euro più spese di spedizione, ma alla fine sono solo stampe di pergamene e di titoli  fasulli, ve lo immaginate uno che vi si presenta come Baron von Bismarck o, ancor peggio, Barone di Münchhausen?

Quindi come si entra in possesso di un ‘Vero Titolo di Distinzione‘?

Titoli Esteri

La stirpe non fa le singulari persone nobili,
ma le singulari persone fanno nobile la stirpe.
(Dante Alighieri)

Diventare Lord, Laird e Lady

Se vero è che “Le singulari persone fanno nobile la stirpe”  ovvero che i gesti che compiamo ci rendono nobili davanti agli occhi del mondo, ci viene offerta l’opportunità di compiere un gesto nobile e acquisire un Titolo di Nobiltà spendibile anche in Italia.

Titoli Italiani

La virtù è il primo titolo di nobiltà; io d’un uomo non bado al nome ma alle azioni.
(Molière)

Titoli di Nobiltà e i Cavalierati in Italia

Per acquisire un Titolo di Nobiltà, o lo si eredita per diritto di nascita, oppure si compra quando la legge della Stato lo consente.

In Italia la Costituzione non riconosce  i titoli di nobiltà a meno che le nomine non siano avvenute prima del 1922, ovvero quando si instaurò il Governo Fascista .

La Costituzione Italiana, non riconosce i Titoli Nobiliari, come espresso nel primo comma della XIV Disposizione Transitoria della Costituzione che recita:

I titoli nobiliari non sono riconosciuti.
I predicati di quelli esistenti prima del 28 ottobre 1922, valgono come parte del nome.
L’Ordine Mauriziano è conservato come Ente Ospedaliero e funziona nei modi stabiliti dalla legge.
La legge regola la soppressione della Consulta Araldica.”

Contestualmente non ne impedisce però l’uso, come venne, in seguito stabilito stabilito dalla dalla Sentenza della Suprema Corte di Cassazione Civile il 16 luglio del 1951 in Giur.It., 1952, II, P. 51.
Quindi come in altre sentenze a seguire, è importante sapere che, per quanto riguarda le normative italiane in merito ai titoli nobiliari, non si gode di alcun diritto ‘particolare’ sia in ambito civile che penale, usufruendo di un titolo nobiliare e, detto titolo, non può essere scritto su un documento d’identità, sulla patente e neppure sul passaporto, come neppure si può inserire nell’intestazione del conto corrente.

Simbologia

Io mi sono fatto da me il mio Scudo con il mio Motto  che dedico alla mia famiglia in questo caso “Casato“, fermo restando che è un gioco e che di ‘Sangue Nobile’ in famiglia non ce n’é mai stato, anzi, tutti lavoratori, operai e comunque persone che hanno dedicato la vita alla famiglia; il risultato è stato questo:

Blasone Famiglia Cozzetto

  • Scudo con Fondo Azzurro: rappresenta la gloria, la virtù e la fermezza incorruttibile;
  • Il Leone: il più nobile tra gli animali della terra che rappresenta la forza, il coraggio ed il comando, ha le unghie rosse, simbolo di combattimento;
  • Tre Quercie: simbolo di forza, nobiltà, potenza.
  • Le Montagne: simbolo di grandezza, sapienza, nobiltà.
  • La Vanga: simbolo di operosità.
  • Le Spade Incrociate: Significano la stirpe guerriera
  • Il Motto: “Deus Protegas Me et Domus Mea” ovvero “Dio Protegga Me e il mio Casato”.

Da un rapido controllo degli scudi nobiliari non ho trovato niente di simile, e comunque, di carattere sono incorruttibile, coraggioso e combattente, nobile d’animo e generoso, nella mia famiglia tutti hanno combattuto per sopravvivere e portare a casa la pagnotta e siamo pronti a combattere per raggiungere i nostri obiettivi e quello che abbiamo ce lo siamo sudati a sangue.

Clan member crest badge - Clan MacdonaldVa da se che una volta acquistato il vostro ‘fazzoletto di terra scozzese’, potrete usare anche il Crest Badge, in esempio ho Posto quello del Clan Mac Donald, lo stesso  Crest Badge di Highland Titles  è utilizzabile con le dovute modifiche che potete applicare per simboleggiarvi, modificandola a vostro piacimento con inserita la simbologia araldica che preferite, nessuno vi farà causa per questo. Al massimo fate riferimento all’elenco di simbologia araldica, qui sotto, tenendo buon conto che il vostro cognome riporta a un significato preciso e a riferimenti precisi e il vostro carattere e la vostra famiglia hanno comunque tenuto comportamenti particolari che si distinguono dagli altri.

Contatti

Per qualsiasi informazione da richiesdere o problema riscontrato contattami compilando il modulo sottostante. Sarò lieto di risponderti al più presto.